Chi Siamo

La Scuola Regionale di Polizia Locale è oggi in Italia la struttura formativa nel settore con più lunga esperienza. E’ stata, infatti, istituita con la Legge Regionale n.° 44 del 3 agosto 1982 ed ha concretamente iniziato ad operare nel 1985. Ad essa vennero assegnati i compiti di addestramento, formazione e aggiornamento professionale degli appartenenti ai Corpi di polizia municipale della Regione Campania.
Con la novellata Legge Regionale n.° 12 del 13 giugno 2003 la sua mission è stata ampliata. La Scuola Regionale, insieme agli interventi per la formazione degli appartenenti alle strutture di polizia locale – municipale e provinciale - è chiamata a promuovere, di concerto con le amministrazioni di appartenenza, azioni di formazione integrata tra le varie forze di polizia dello Stato dislocate sul territorio e la polizia locale ed azioni sperimentali di formazione anche congiunta con operatori sociali e della sicurezza; istituisce ed aggiorna l’elenco dei comandanti della Polizia Locale operanti sul territorio della Regione; promuove, in collaborazione con altre Regioni e con organismi associativi degli enti locali nazionali e comunitari, sperimentazioni in relazione a nuove professionalità connesse alle politiche di sicurezza.
Ulteriori compiti sono stati affidati alla Scuola dalla Legge Regionale n.° 18 del 29 dicembre 2010 (che modifica l’articolo 8 della Legge n.° 12) a proposito della formazione ed addestramento degli agenti di polizia municipale con funzioni di polizia municipale turistica. La stessa legge ha introdotto una novità rilevante, che potrà consentire un’incisività ancora maggiore all’attività della Scuola Regionale di Polizia Locale, stabilendo che essa è amministrata da un consiglio di Amministrazione formato da tre componenti. Il Presidente del consiglio di amministrazione è un consigliere regionale, nominato dal Presidente della Giunta Regionale, mentre gli altri due componenti sono eletti dal consiglio regionale. La norma, infine, ribadisce all’art. 1 punto a) che la Scuola Regionale ha sede a Benevento.

La Scuola Regionale predispone il Piano dell’Offerta Formativa, che contiene la programmazione di tutti i corsi e le iniziative sperimentali che realizza, per il periodo di riferimento.
Essa è anche Test Center di AICA per il conseguimento gratuito della Patente Europea del Computer, a beneficio degli Operatori di Polizia Locale.
La Scuola Regionale ha, inoltre, realizzato importanti progetti in ambito europeo finalizzati allo scambio di esperienze tra analoghe strutture di polizia dei diversi paesi.
Molto significative sono le occasioni, promosse dalla Scuola Regionale in cui tutta la Polizia Locale della Campania si ritrova insieme, come la Festa di S. Sebastiano o alcuni momenti di approfondimento e di studio.
In questa nuova stagione, di accresciute competenze per la Polizia Locale, la Scuola Regionale si pone come laboratorio che vada a qualificare e coordinare l’attività degli operatori della sicurezza.
Sintesi attività:
• Corsi base;
• Corsi specialistici;
• Corsi per Comandanti;
• Corsi sulle nuove tecnologie;
• Giornate di studio;